Video per il Convento della Croce. Ma una bella ripulita, serve anche [video]

Un cortometraggio informativo sul Convento della Croce. Che dopo il restauro necessità però adesso di ordinaria manutenzione per essere un serio 'prodotto turistico'

Video per il Convento della Croce. Ma una bella ripulita, serve anche [video]

SCICLI – Presentazione nelle sale del Convento della Croce di un cortometraggio finanziato dalla Regione che racconta in una ventina di minuti il trascorso storico del convento, anche con interviste a padre Ignazio La China ed al prof. Paolo Nifosì. Un video che potrebbe andare inserito in un contesto di un progetto più ampio di […]

Porto di Marina di Ragusa: arrivano i Maltesi

Il rilancio del porto potrebbe essere nella mani di una società maltese. Rilevati i debiti, però, adesso deve pianificare gli investimenti. Cercando di coinvolgere la realtà locale.

Porto di Marina di Ragusa: arrivano i Maltesi

RAGUSA – Il porto turistico di Marina di Ragusa, uno degli approdi più riconosciuti di qualità in Sicilia, cambia proprietario. In realtà, cambia ‘gestore’ . Si dovrebbe passare dalla Tecnis catanese, società indagata, andata in amministrazione giudiziaria e che si trova in un situazione debitoria importante, ad una società maltese con attività anche nel settore […]

BALNEARI: fine concessione 2023. E dopo? La speranza è nella “autonomia siciliana”

BALNEARI: fine concessione 2023. E dopo? La speranza è nella “autonomia siciliana”

PALERMO – Il Consiglio di Stato è ..stato chiaro: le concessioni ai balneari, alcune anche ultra ventennali, dovranno scadere il 31 dicembre 2023. Le proroghe fino al 2033 sono dichiarate illegittime e, dovrebbero, decadere. Il tutto in ossequio alla ‘direttiva Bolkestein’ che l’Italia ha fatto finta non esistesse fin da quando fu emanata a livello […]

‘La burocrazia ci uccide’. Essere e fare gli imprenditori nel secolo buio dei burontocrati garantiti

Ancora sul Sabir, lo stabilimento balneare contestato. Il TAR, per la terza volta in camera di Consiglio da 'ragione' ai privati. Si aspettano però le 'motivazioni' il 15 dicembre. Da un lato cittadini "pro", dall'altro associazioni organizzate "contro"

‘La burocrazia ci uccide’. Essere e fare gli imprenditori nel secolo buio dei burontocrati garantiti

SCICLI – Ennesima puntata della storia che vede contrapposti i proprietari e detentori di una concessione di demanio marittimo per uno stabilimento balneare ed un fronte variegato che va dall’amministrazione comunale di Scicli, a quella Regionale con il Demanio ad associazioni locali. Oggetto del contendere proprio questo, ma forse un po’ tutti gli ‘chalet’, queste […]

Noto riprende. Prime mostre, primi concerti. L’Estate non può aspettare ed avere solo…speranza

Penultimo week end di Maggio. Qualche turista c'è, i selfie si fanno, la scalinata della Cattedrale accoglie. Noto si rimette in moto con mostre e manifestazioni. Sembra quasi un test dopo quasi due anni di stop. Perchè il turismo non può attendere

Noto riprende. Prime mostre, primi concerti. L’Estate non può aspettare ed avere solo…speranza

NOTO – Prime mostre, esposizioni, concerti. Sembra quasi un test per Noto che già da Maggio rimette in moto la propria macchina amministrativa ed organizzativa per ritrovare il ‘valore’, in tutti i sensi, dell’estate. Abbiamo fatto un piccolo viaggio ed interviste con i protagonisti di questo momento. Che attende con ansia i prossimi mesi. Se […]

Bandiera Blu: se non ce l’hai, meglio cominciare a pensare di averla.

Il percorso di arrivo all'ottenimento della Bandiera Blu è lungo ed anche complesso. Ma è, oltre che un potente mezzo di qualificazione dell'offerta turistica, anche un modo di fare un profondo check up della condizione di 'sostenibilità ambientale' di un territorio. Intervista al prof. Claudio Mazza, presidente sez Italiana della FEE

Bandiera Blu: se non ce l’hai, meglio cominciare a pensare di averla.

SCICLI/ROMA – E’ un simbolo che si vede svettare vicino ai lidi marini ed alle spiagge più belle ed organizzate. E’ la Bandiera Blu, la Blue Flag che in tutta Europa copre tanti dei litorali di maggior qualità. Dove la concreta sinergia tra pubblico e privato, tra associazioni e popolazione, può dare una miglior qualità […]

Facimu Scrusciu: le associazioni ambientaliste si fanno sentire sugli incendi dolosi in Sicilia (video)

Oltre il 16% degli incendi di tutta l'Italia è in Sicilia. Ed una grandissima parte di questi potrebbe avere una origine dolosa. Un flash-mob tra il reale ed il virtuale per.. farsi sentire appunto "facimu scrusciu" in lingua siciliana che ha, simpaticamente, sollevato divergenze dialettiche su 'facimu', 'faciemu', faciamu' secondo l'area geografica.

Facimu Scrusciu: le associazioni ambientaliste si fanno sentire sugli incendi dolosi in Sicilia (video)

SICILIA – Decine di associazioni ambientaliste per richiamare l’attenzione della popolazione sul rischio concreto di incendi che, con la stagione estiva, riprendono in Sicilia. Incendi che per una buona parte sono certamente colposi, ma anche dolosi. Link al portale PalermoHub, che tiene contro degli incendi in Sicilia VIDEO

Stabilimento balneare Donnalucata. Legambiente: “Non siamo contro ma le autorizzazioni non tengono conto degli sviluppi recenti” (video)

Continua il confronto tra la proprietà della concessione demaniale per il Sabir e le associazioni ambientaliste. Per le associazioni, l'iter di concessione non ha tenuto un conto gli sviluppi recenti sul territorio. Ma, d'altra parte, la concessione ha seguito tutto l'iter previsto. Quel che manca è un aggiornato 'piano spiagge'

Stabilimento balneare Donnalucata. Legambiente: “Non siamo contro ma le autorizzazioni non tengono conto degli sviluppi recenti” (video)

SCICLI – La partita a scacchi tra le associazioni ambientaliste con in testa Legambiente e la proprietà della concessione dell’erigendo stabilimento balneare a Donnalucata, continua. La mossa, oggi (2 maggio) è stata una manifestazioni di Legambiente & Co proprio a ridosso del perimetro del Sabir, così dovrebbe chiamarsi lo ‘chalet’. Tutto tranquillo con bimbi e […]

Sviluppo turistico: la lotta tra i “puristi” ed i “realisti”. Con una amministrazione che è meglio non faccia niente più (video)

Ci sono ancora "movimenti" per lo chalet di Donnalucata. Corsi e ricorsi per bloccare lo sviluppo di questo tipo di servizi da parte dei 'puristi' ambientalisti di fronte ai "realisti' locali. L'eterna lotta tra gli unti dal signore e gli unti dall'olio di frittura

Sviluppo turistico: la lotta tra i “puristi” ed i “realisti”. Con una amministrazione che è meglio non faccia niente più (video)

SCICLI – Dopo la vittoria dei proprietari con il ricorso al TAR di Catania, i ‘puristi‘ ambientalisti non demordono e, parlando di una ‘colata di cemento‘ immaginaria, chiamano a loro fianco san Montalbano. Che, peraltro, andava a mangiare proprio in uno chalet sul mare. Una serie di interviste a chi è stato protagonista di questa […]

Rifiuti: un Territorio ostaggio della burocrazia

La raccolta dei rifiuti è sempre sull'orlo dello squilibrio. Non si capisce come e dove fare. Sempre in mano ad una burocrazia che relega la Sicilia agli ultimi posti nelle classifiche nazionali. Intervista all'assessore del Comune di Scicli, Bruno Mirabella. Perchè la stagione turistica non può rischiare anche questo.

Rifiuti: un Territorio ostaggio della burocrazia

RAGUSA – Due settimane di rifiuti abbandonati, accalcati. Cittadini disorientati. Raccolta sospesa o rallentata ma rischio di sanzioni da parte della Polizia Locale per ‘abbandono di rifiuto‘ che però nessuno ritira col ‘porta-a-porta’. La SSR ATO, la società di gestione del comprensorio ibleo, pare abbia fallito il suo scopo. Vale la pena scioglierla? Un consorzio, […]

1 2 3