‘La burocrazia ci uccide’. Essere e fare gli imprenditori nel secolo buio dei burontocrati garantiti

Ancora sul Sabir, lo stabilimento balneare contestato. Il TAR, per la terza volta in camera di Consiglio da 'ragione' ai privati. Si aspettano però le 'motivazioni' il 15 dicembre. Da un lato cittadini "pro", dall'altro associazioni organizzate "contro"

SCICLI – Ennesima puntata della storia che vede contrapposti i proprietari e detentori di una concessione di demanio marittimo per uno stabilimento balneare ed un fronte variegato che va dall’amministrazione comunale di Scicli, a quella Regionale con il Demanio ad associazioni locali.

Oggetto del contendere proprio questo, ma forse un po’ tutti gli ‘chalet’, queste strutture che dagli anni 60/70 in poi, hanno costellato le coste italiane dando un forte impulso al turismo balneare.

Le posizioni sono, in questa fase almeno, estremistiche: da chi vuole spiagge libere senza se e senza ma a chi invece evidenzia l’importanza di attività imprenditoriali anche per lo sviluppo del territorio.

l’ingresso del Sabir, quando finito

Ed in effetti, se esempio si pensa alla Bandiera Blu (vedi ns intervista al Presidente Nazionale di Bandiera Blu, prof Claudio Mazza, ndr) o anche alla recente notizia della Bandiera Verde (quella dei pediatri, per Scicli), tutte richiedono la espressa presenza di strutture e servizi che ovviamente una amministrazione pubblica non può avviare e gestire.

Fino al prossimo 15 dicembre 2021, data della discussione sulle motivazioni sempre presso il TAR di Catania, le cose dovrebbero ormai essere a ‘bocce ferme’. Ma magari si nascondono colpi di scena con appelli anche al grado più alto del diritto amministrativo, il Consiglio di Stato.


In questo servizio, una intervista a Marco Daparo della CNA Balneari che ha seguito l’affaire Sabir per conto dei proprietari, un nota del sig Rizzotto, ex marinaio ed abitante di Donnalucata e di Gianfranco Iannizzotto, del “fronte del No agli chalet” e rappresentante del movimento politico ‘Scicli Bene Comune’.

** Immagini girate giorno 11 giugno 2021 **

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.