Un altro chalet a Donnalucata? La domanda ora è per 2500 mq

Altre domande per strutture balneari sono comparse al Dipartimento Marittimo regionale. Si tratta, in questa fase, solo di istanze e non di concessioni emanate.

Elaborazione turismoibleo su dati Demanio Marittimo. [Riproduzione possibile con citazione]

SCICLI – Spunta la richiesta di concessione per un nuovo stabilimento balneare a Donnalucata, ancora nella spiaggia di Ponente che in questi giorni, vi abbiamo raccontato, è palcoscenico di incontro/scontro tra associazioni ambientaliste e associazione imprenditoriali.

Adesso, accanto agli erigendi 1800mq del ‘Sabir’, consultando i documenti del demanio marittimo della Regione Siciliana, abbiamo visto essere un’altra richiesta questa volta per 2.520mq praticamente di fronte al conglomerato ‘Riviera di Ponente‘ più a Ovest.

La richiesta, dai documenti visionati, ricade nella stessa particella del Sabir, la nr 45. Deduciamo quindi che i due asset, per così dire, sono molto vicini.

Una superficie ben più ampia degli attualmente dati in concessione 1800mq del Sabir.

Piattaforma movibile per altri 500mq

Peraltro nella stessa spiaggia di Ponente, esiste una altra domanda di concessione. Si tratta di 500mq, 486mq per la precisione, di pedana amovibile probabilmente a servizio delle strutture e servizi del dirimpettaio Riviera di Ponente.

Potrebbe essere una sorta di dehor cui servire i clienti nel caso di mantenimento del gioco socio-sanitario del mangia-fuori-non-dentro, torna-a-casa-alle-10 e via dicendo.

Questa pedana, che è definita ‘amovibile’, potrebbe essere rimossa a fine stagione.

Altri metri quadrati di demanio richiesti

Sempre nella riviera di Ponente sorta agli onori della cronaca, esistono altre due richieste di concessione demaniale. Sono di piccole proporzioni, comparate ai mq dei due chalet di cui abbiamo parlato.

Sono rispettivamente 112mq e circa 56mq. In prossimità dell’Hotel Aquamarina, sono richieste secondo l’art 36 del Codice della Navigazione dove si prevede la concessione di porzioni demaniali anche “occupazione e l’uso, anche esclusivo, di beni demaniali e di zone di mare territoriale per un determinato periodo di tempo“.

E’ probabile il tempo della manifestazioni, non sia finito (mlm)

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.