Il ‘primo cristianesimo’ su FB e Instagram. Da Modica

Durante la pandemia, si cerca di stare in compagnia. Dal Museo "Bongiorno" di Modica, si parla via FB del 'Cristianesimo a Modica'

MODICA – Una breve conversazione su “Le tracce del primo Cristianesimo a Modica” sarà mandata in onda giovedì 24 dicembre p.v. alle ore 14.00 dal museo “F. Libero Belgiorno” in diretta sui social Facebook e Instagram.

Il programma della conversazione prevede l’intervento del direttore onorario del Museo, l’archeologo Giovanni Di Stefano.

La rubrica, ormai appuntamento periodico, si deve alla creatività dell’Associazione Culturale Herakles partner del Museo Civico per l’organizzazione di eventi che riguardano la vita  dello spazio culturale per antonomasia.

“Continua, nonostante tutto l’attività culturale del nostro Museo” – ha dichiarato Maria Monisteri, Assessore alla Cultura del Comune di Modica – incontrando i nostri visitatori e gli appassionati di archeologia e di arte in maniera innovativa, appunto sui social che stanno riscuotendo un gradimento molto alto”.

Queste strategie di comunicazione museale sono all’avanguardia in Italia e nel mondo e il Museo di Modica è uno fra i primi musei della Sicilia ad utilizzare questi canali.

L’Associazione Culturale Herakles – ha aggiunto la presidente Grazia Lucifora prosegue con l’iniziativa “Pandemia in Compagnia”, realizzando un piccolo dono natalizio per la sua community”.

Il Museo Civico “F. L. Belgiorno”, lo scorso 21 dicembre è stato visitato dall’Assessore Regionale ai Beni Culturali, Alberto Samonà, accompagnato dal Sindaco Ignazio Abbate e dall’Assessore Monisteri e dalla responsabile delle collezioni, Catia Bernava.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.