Il GAL Terra Barocco in fase di studio e pianificazione

Lo studio per un master plan per i comuni che fanno parte del gruppo di azione locale. Con la creazione di un (ennesimo) brand per collegare i territori

MODICA – Il Gal Terra Barocca sta proseguendo nella sua attività di valorizzazione e promozione del territorio con un del master plan di sviluppo turistico che permetterà ai Comuni appartenenti al Gal, cioè Ragusa, Modica, Scicli, Santa Croce Camerina e Ispica, di operare in modo integrato con  una proposta unica nel settore dell’accoglienza.

Marco Platania

Insieme si vince – spiega Ignazio Abbate, presidente del Gal e sindaco di Modica – Abbiamo già visto in questi mesi come l’unione sotto l’egida del gruppo di azione locale ha già portato ai primi positivi benefici anche in termini di investimenti economici mediante i bandi della misura 7.5 che sono stati destinati proprio agli enti locali i quali hanno presentato dei progetti per il miglioramento dei servizi di accoglienza turistica. Con il master plan di sviluppo turistico si fa il salto di qualità e di offre una vera e propria strada maestra da percorrere tutti insieme”.

La pianificazione del master plan – ha detto il coordinatore e docente universitario Marco Platianiariguarderà azioni di breve e medio termine, che potrebbero rappresentare un’opportunità importante per consolidare il valore turistico del territorio e contribuire alla ripresa post pandemia”.

E in quest’ottica si sta già operando per la definizione di un brand che rappresenterà un “ombrello” sotto il quale andare ad individuare territori e servizi. Una progettazione già in fase avanzata.

Nasce quindi l’esigenza – continua – di una cabina di regia che concretizzi le indicazioni del piano, segua l’attuazione delle diverse azioni strategiche e ne valuti i risultati in termini non solo puramente economici ma anche di accrescimento del valore della destinazione. In questo senso le misure che il Gal può attivare potranno sostenere la creazione di un partenariato pubblico – privato che implementi il master plan”.

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.