Peppe Cassì: “Ragusa è ad un passo dallo spiccare il volo”

Il sindaco di Ragusa a tutto campo: sulla sfrenata movida di Marina di Ragusa ai programmi turistici; dall'esistenza di un 'modello Ragusa' ad una messe di progetti per cui forse un secondo mandato è necessario. E la consapevolezza che Ragusa e provincia "possono volare"

RAGUSA – Intervista con Peppe Cassì, sindaco di Ragusa da oltre due anni.

Parliamo di turismo per capire le possibilità di serio e concreto sviluppo. Non solo di una città ma di una intera provincia e, perchè no, persino di due province in gemellaggio con Siracusa.

Tanti progetti, molti in fase di idea, altri di analisi altri di finanziamento. Qualcuno in fase conclusiva e qualcuno che partirà a breve. Il valore aggiunto del ‘modello Ragusa’ nella gestione amministrativa.

Una messe di propositi che, forse, un solo mandato da Sindaco non basterà per completare.

Una chiara coscienza di Ragusa e della Provincia iblea come di una ‘isola nell’Isola‘ che può riuscire a controbilanciare la crisi economica e sociale che, a dire degli esperti, Settembre riserva e di cui la Sicilia potrà essere, purtroppo, portabandiera.

Ma, se tutto va bene e se la progettualità di trasforma in fattualità la provincia iblea è “ad un passo dallo spiccare il volo“.


  • Intervista a: Peppe Cassì, sindaco di Ragusa
  • Data: 21 luglio 2020
  • A cura di: Maurizio La Micela, direttore/editor turismoibleo.com
  • Durata: 43 ‘

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.