Estate 2020 Ragusa: meno spese ma più coinvolgimento

L'estate di Ragusa, Marina di Ragusa e limitrofi, porta un cartellone corposo seppure ridotto nei costi e con maggior coinvolgimento delle associazioni culturali della Città. Tre grandi nomi in concerto, offerte 3x2 per i turisti. Ma il sito di riferimento, discoveryragusa.com, è ancora off line

RAGUSA – Prende il via ufficialmente “Estate2020” il cartellone degli avvenimenti estivi promossi dal Comune di Ragusa.

Un corposo susseguirsi di eventi che copriranno le aree di riferimento della città, dal centro storico di Piazza Libertà a Marina di Ragusa, dal Castello di Donnafugata a Ragusa Ibla.

Focus dei maggiori eventi, proprio pizza Libertà con tre concerti di ‘peso’, con Massimo Ranieri (11 Agosto), Max Gazzè (22 agosto) e Renzo Arbore (23 Agosto).

Tutte le manifestazioni saranno, ovviamente, a numero chiuso con biglietto a prenotazione: la capienza massima per queste 3 serate è di 1.000 persone a manifestazione.

Programma in tempo record

La proposta di quest’anno è stata ‘messa su’ a tempo di record. “Abbiamo cominciato a lavorare a questo programma il 16 di giugno‘, ha detto l’assessore Ciccio Barone riferimento assieme all’assessore ai BBCC e Spettacoli, Linda Arezzo.

Prima – ha continuato Baronenon era ancora chiaro come e se le manifestazioni estive potessero essere fatte a causa dei provvedimenti di contenimento del corona virus. Appena il dpcm ha chiarito questi aspetti, ci siamo messi in moto“.

L’impegno economico per le manifestazioni è stato di circa 60.000€, ben di meno dei 140.000€ dello scorso anno.

Anche perchè molti artisti, nel post covid, hanno anche ridotto le richiesta di cachet

A questi 60.000€ – ha spiegato l’assessore Arezzo dobbiamo aggiungere circa 30.000€ che sono i costi per la gestione dei servizi aggiuntivi come palchi, autorizzazioni, service per le manifestazioni e tutto quanto legato agli spettacoli”.

In effetti, la scelta accanto ai nomi famosi, è stata quella di pre-allestire dei palchi con relative autorizzazioni tutto a carico della casse comunali. Per poi offrire a tutte le compagnie ed associazioni lo spazio per mettere in scena la propria arte.

Boom di presenza a Marina

Il turismo, tra Ragusa e Marina di Ragusa ha registrato un boom che non si aspettava nessuno.

Abbiamo contato oltre 50.000 presenze a Marina di Ragusa – ha detto il sindaco Cassì in un momento in cui la previsione era di numeri molto ma molto minori. Marina è da sempre meta di un importante turismo di massa, ma quest’anno, specie dopo il lock down ed il covid, è stato inatteso‘.

Una massa che ha creato problemi di convivenza tra le migliaia di giovani, molti oltre provincia e che si attardano nelle strade della riviera con comportamenti troppo spesso maleducati, volgari ed a volte violenti.

Una situazione che vogliamo tenere sotto controllo – ha spiegato il sindaco Peppe Cassìe per ciò con la Prefettura abbiamo elaborato un piano che si chiama “Ragusa Sicura” per impedire questa degenerazione. Il divertimento va consentito ma il rispetto per gli altri non può essere dimenticato”

“Ragusa Sicura” prevede il rafforzamento della presenza di polizia municipale ed altre forze dell’ordine con l’utilizzo anche di nuovi vigili temporanei, videosorveglianza e, pare, anche l’attività di agenti in borghese per un miglior controllo di certe aree del territorio.

Sito dimenticato. Quello online

Mentre il comune di Ragusa si è fatto promotore di alcune politiche di promozione del territorio come il ‘3×2″, ovvero ai turisti che prenotano viene offerta una notte gratis in albergo/hotel/struttura ricettiva oltre che il trasporto da-per aeroporto/porto, non tutto sembra funzionare.

Se è vero che oggi tutto passa da internet, siti di prenotazione ed informazione, ad oggi abbiamo verificato che il portale fulcro di tutto il sistema turistico, discoveryragusa.com, è ancora in stato ‘A breve online“.

Cioè, al 23 di luglio, i turisti che si affidano a discoveryragusa.com per avere informazioni, che cercano di fare prenotazioni, verificare informazioni, travano un bel ‘aspettate, ce stamo a organizzà, arrivamo“.

E siamo a fine luglio. (mlm)

Screenshoot della ‘landing page’ del portale www.discoveryragusa.com al 23 luglio 2020

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.