Oggi, bocce ferme. Ma, domani, si muoveranno?

Forse non siamo neanche a metà del guado. La destrutturazione degli ospedali di ieri, ci porta alla segregazione di oggi. E il futuro non è ben chiaro. Ma nessuno ne parla

Oggi, bocce ferme. Ma, domani, si muoveranno?

RAGUSA – Forse eravamo stati facili profeti, o buoni lettori della realtà, quando lo scorso 7 Marzo preventivamo una chiusura delle scuole a tutto il periodo di Pasqua. E, con quello, il relativo stop tutte le manifestazioni, turistiche in primis. Oggi possiamo dire che eravamo stati forse persino ottimisti perchè, per come si prospetta, il […]