Palermo: voli ridotti e cassa integrazione

AEROPORTO PALERMO, PASSEGGERI E VOLI IN CALO DI OLTRE IL 90 PER CENTOCOVID-19, GESAP APRE ALLA CASSA INTEGRAZIONE STRAORDINARIA FINO A 260 LAVORATORI

Palermo: voli ridotti e cassa integrazione

PALERMO – Passeggeri in calo del 76 per cento nelle prime tre settimane di marzo. L’aeroporto di Palermo è aperto (come è previsto dal decreto del ministero dei Trasporti) e opera al momento con tre movimenti al giorno (due voli da e per Roma Fiumicino e uno da e per Lampedusa).  Il drastico taglio dei […]

Dibennardo: “Il turismo ne uscirà con lavoro, passione e tanti sacrifici”

Il turismo è tra i settori più in crisi causa Covid-19. E la prospettive non sono rosee con disdette "stratosferiche". Lo abbiamo chiesto a Rosario Dibennardo, v.presidente di Federalberghi Sicilia ed amministratore delegato della Soaco, la società di gestione dell'aeroporto di Comiso

Dibennardo: “Il turismo ne uscirà con lavoro, passione e tanti sacrifici”

COMISO – Il turismo è, e sarà certamente, uno dei settori più colpiti dalla serrata causata dal corona virus. Il Cerved, ha indicato due scenari per il post- Covid19: uno ottimista con il periodo di quarantena che finirà tra un paio di mesi ed uno pessimista con il tutto fermo fino a dicembre 2020. Per […]

Camionisti: il sistema linfatico d’Italia.

Sono i trasporti su gomma, il sistema linfatico della nostra Nazione. Oggi più che mai sono anche segnale che, alla fine, tutto sta funzionando pur nell'era del coronavirus. Ma fare il camionista è diventato ancora più impegnativo. Ce lo racconta uno di loro

Camionisti: il sistema linfatico d’Italia.

RAGUSA – Non è certo il momento di giocare all’ ‘io sono più eroe di te“. In un momento di bisogno, forse più di ‘eroi’ serve gente che faccia coscientemente il proprio dovere, magari con una buona dose di abnegazione civile. Ed in un Paese troppo spesso spinto dal Sistema a reclamare i ‘diritti’, per […]

Oggi, bocce ferme. Ma, domani, si muoveranno?

Forse non siamo neanche a metà del guado. La destrutturazione degli ospedali di ieri, ci porta alla segregazione di oggi. E il futuro non è ben chiaro. Ma nessuno ne parla

Oggi, bocce ferme. Ma, domani, si muoveranno?

RAGUSA – Forse eravamo stati facili profeti, o buoni lettori della realtà, quando lo scorso 7 Marzo preventivamo una chiusura delle scuole a tutto il periodo di Pasqua. E, con quello, il relativo stop tutte le manifestazioni, turistiche in primis. Oggi possiamo dire che eravamo stati forse persino ottimisti perchè, per come si prospetta, il […]

Noto: farmaci a domicilio

A Noto un servizio di consegna a domicilio di farmaci grazie. Se ne occupa la CRI ed il comune anticipa la somma per l'acquisto. La CRI fa comunque questo servizio in tutta Italia dove è presente una sua delegazione

Noto: farmaci a domicilio

NOTO – Tutti, in teoria, non devono uscire di casa. E molti proprio non vogliono uscire. Ma c’è anche chi non può uscire: perchè malato, anziano, in difficoltà. E per questi a Noto, partirà nelle prossime ore il servizio di consegna dei farmaci a domicilio. Lo comunica il sindaco della città, Corrado Bonfanti. “Prioritariamente per i nostri […]

Internet: connessioni al limite. Ma, anche qui, ce la faremo

Tutti obbligati a stare in casa. E che si fa? Poca tv e molto internet. E questo mette sotto pressione la Rete, sia a livello nazionale che locale.

Internet: connessioni al limite. Ma, anche qui, ce la faremo

RAGUSA – Lo stare dentro casa, porta a delle conseguenze. C’è chi rischia di ingrassare, perchè si passa tempo a cucinare. Una battuta che gira in rete è, appunto, che la “Zona Rossa in casa deve essere quella del frigorifero“. Ma, appunto perchè gira in Rete, è proprio la Rete ad essere messa sotto seria […]

Germania vs Italia. Stavolta vincono loro. Alla grande

I tedeschi si stanno 'infettando'. Ma stanno, pare, prendendo un'altra via: quella della immunizzazione di gregge. E dopo, noi come ci parliamo con i tedeschi?

Germania vs Italia. Stavolta vincono loro. Alla grande

BERLINO – Il corona virus è arrivato in Germania. Qualcuno dice addirittura che proprio da li sia partito, ben prima di arrivare in Italia e farci diventare gli “untori d’Europa“. Ma, comunque sia l’Italia se lo è beccato tutto. Con la successiva scelta di gestirlo come si sta gestendo oggi: privazione della libertà degli Uomini […]

Stupidini e furbetti ai tempi del corona

La situazione è nuova e non tutti sanno come gestirla al meglio. Ma certi comportamenti, piccoli ma stupidi, sono radicati malamente nell'animo umano. Il test al "supermercato"

Stupidini e furbetti ai tempi del corona

SCICLI – Gli spostamenti sono limitati al massimo. L’unico posto dove ci si può recare, per necessità e per ammissibilità, è il supermercato. E nei supermercati si accalca, oggi, il nostro Collettivo Sociale, quello che in condizioni normali viene diluito dai mille rivoli del fare e dalla disattenzione della routine quotidiana. Non così oggi. Tutti […]

Oltre 130.000 fuori casa. Oltre 4000 denunciate

I controlli delle forze dell'ordine continuano in tutta Italia. Oltre 100.000 i fermati ed oltre 4000 i sanzionati. Le sanzioni vanno anche fino a 5 anni di galera

Oltre 130.000 fuori casa. Oltre 4000 denunciate

ROMA – Il Viminale, il Ministero degli Interni, ha rilasciato un report relativo all’applicazione delle norme di restrizione della libertà personale per il contenimento dell’epidemia di corona virus. Fin’oggi sono state controllate 130.584 persone. Di queste 4.275 sono state denunciate ex art 650 CP, ovvero “Inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”. Per questo reato, Art 650 cp […]

Farmacisti: ci sentiamo a rischio

Anche i farmacisti si sentono a rischio. Mancano, in farmacia, le mascherine per il personale. Ed è aumentato il rischio di rapine per le strade deserte dopo le ore 18

Farmacisti: ci sentiamo a rischio

PALERMO – Rischio contagio e rischio rapine per le farmacie. E’ quello che evidenziano con una lettera inviata oggi al prefetto di Palermo, Antonella De Miro, il presidente di Federfarma Palermo, Roberto Tobia, e quello dell’Ordine provinciale dei farmacisti, Mario Bilardo. Il rischio di contagio, secondo i due rappresentanti sindacali, è legato al fatto che dalla “Protezione civile […]