I cinesi a Scicli (e non sono quelli dei negozi)

Si gira a Scicli un documentario per la Tv cinese con milioni di telespettatori. A condurre il programma un attore amatissimo in Cina.

Un Montalbano.. cinesizzato!

SCICLI – A quanto pare, il Commissario Montalbano sarà prodotto da una società cinese la Iqiyi, una società di proprietà della cinese Baidu, il principale motore di ricerca (Google e gli altri motori sono censurati in Cina).

La Iqiyi, simile alla Netflix americana, produrrà la serie di Montalbano.

Questo da un lato significa che ci saranno altre puntare del serial. Una buona notizia dopo la morte di Camilleri (scrittore ed autore) e Sironi (regista) che poteva portare alla fine di Montalbano

Sempre che non si tratti solo di acquistare i diritti delle vecchie puntate per farle transitare nella piattaforma cinese di film

Documentario su Scicli

In attesa di sapere, ci sarà comunque un documentario proprio su Scicli da parte della stessa casa di produzione che sarà inserito nella programmazione della tv cinese.

A guidare il documentario sarà un famoso (nella sua Paria) attore cinese, Hu Jun.

Speriamo solo che il documentario non serva per spingere e promuovere le passate puntate di Montalbano di cui la tv ha acquistato i diritti.

D’altra parte c’è chi fa notare l’interesse della Cina per l’espansione internazionale messa in atto attraverso le varie Vie della Seta, spettacolare intervento internazionale della Cina nel settore economico e dello sviluppo economico.

Da Leggere  Notte dei Musei a Modica

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.