Carmelo Riccotti La Rocca candidato al premio giornalistico ‘Marco Luchetta’

Carmelo Riccotti La Rocca

SCICLI – E’ una notizia di quelle che ci fa piacere comunicare, quella per cui Carmelo Riccotti La Rocca, ragusano di Scicli, è candidato al premio ‘Marco Luchetta’, premio nazionale riservato alla stampa ed ai giornalisti, giunto alla sua 15^ edizione.

La ‘short list’, ovvero la cerchia ristretta dei candidati è ormai stata definita e Carmelo è stato selezionato tra i tre candidati finalisti insieme a Alessandra Muglia del Corriere della Sera (ha conversato con le maestre del campo profughi di Palabek, in Uganda, dove l’emergenza migranti porta lavoro ma anche sviluppo e speranza) e Marta Serafini, sempre del ‘Corriere’ (ha proposto un reportage dal carcere di Erbil quando Mosul non era ancora stata strappata al controllo dell’Isis, intervistando detenuti minorenni per lanciare un allarme sulla questione dei giovani radicalizzati dall’Isis).

La sezione in cui è candidato Carmelo è quella della ‘Stampa Italiana’, che si affianca alle sezioni come ‘Tv News’, ‘Stampa Internazionale’, ‘Reportage’ e ‘Fotografia’ con presenza di importanti testate, programmi tv e televisioni nazionali come Italia 1 con il programma ‘Le Iene’, SkyTg24 o giornali internazionali come The Guardian, El Mundo, BBC OnLine.

Il premio giornalistico Internazionale ‘Marco Luchetta’ è organizzato dalla “Fondazione Luchetta, Ota, D’Angelo, Hrovatin”, in memoria di Marco Luchetta, Alessandro Ota e Dario D’Angelo, uccisi da una granata a Mostar e del cineoperatore Miran Hrovatin, assassinato a Mogadiscio assieme alla giornalista Ilaria Alpi.

La serata conclusiva in cui sarà ufficializzato il vincitore, è prevista per il 25 Maggio a Trieste, con la premiazione probabilmente trasmessa anche sulle reti Rai.

Reportage sul caporalato in provincia di Ragusa

La candidatura di Carmelo è stata grazie ad un importate reportage giornalistico per il quotidiano locale ‘La Sicilia’ sul caporalato tra le campagne di Vittoria ed Acate, reportage preparato con la collega Martina Chessari.

Da Leggere  Ultimo appuntamento di SpaccaDoc Festival

Da anni impegnato nel giornalismo con diverse esperienze locali e con importanti collaborazioni nazionali, Carmelo è direttore del sito online ‘NoveTv’ ed ha recentemente attivato una collaborazione con una nuova realtà editoriale che si sta avviando in provincia di Ragusa ‘LaPrimaTv’.

Se la cabala e tutto il mondo delle ‘coincidenze oltre il normale’ può avere un senso, nella nostra amicizia personale con Carmelo e ci scusiamo per questa digressione sul personale, non possiamo non notare la coincidenza del premio, ‘Marco Luchetta’ con questo nome, Marco, che è un filo conduttore che attraversa la vita del nostro Amico.

Marco è infatti il nome del fratello, scomparso per una malattia cattiva che lo ha portato via quando non era ancora il momento ed a cui Carmelo era affezionato e Marco è il nome del figlio che Carmelo ha avuto con la compagna, Margareth, cucciolo di famiglia che dimostra anche lui quella curiosità tipica che fa ‘giornalisti’.

Un grande in bocca al lupo a Carmelo perchè possa volare a Triste e ritirare questo premio. Che siamo sicuri sarà da lui conquistato, per le capacità professionali e la tenacia in un mondo, quello del giornalismo, che troppo spesso chiede molto di più di quello che da.

(mlm)

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.