Il Commissario Montalbano ‘fa’ Totò

il commissario Montalbano e l'ispettore davanti al municipio di Scicli, nella fiction sede del commissariato di Polizia di Vigata
il commissario Montalbano e l’ispettore Fazio davanti al municipio di Scicli, nella fiction sede del commissariato di Polizia di Vigata

SCICLI – Luca Zingaretti, alias il famoso ‘Commissario Montalbano’ ringrazia la popolazione di Scicli l’ultimo giorno della riprese della nuova serie che è stata in città per 15 giorni. Salutato dalla banda cittadina, Zingaretti ha improvvisato un Totò d’antan riproponendo la macchietta napolatana, dimostrando di apprezzare questo saluto estemporaneo. La banda ha suona la ‘Marcia dell’Uomo Vivo‘, la sonata che annuncia alla città la resuscita di Cristo per Pasqua. E’, senza dubbio, l’inno nazionale di Scicli, a cui ha dedicato la propria attenzione anche il musicista Vinicio Capossela.

 

Video

credit | Turismo Scicli

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.