Notte dei Musei a Modica

MODICA – Nella serata del 21 Maggio dalle 19:00 alle 22:00, anche Modica festeggerà la Notte dei Musei con l’apertura straordinaria dei seguenti siti:

  • Museo Visuo-Tattile di Cava Ispica
  • Arredi di una Capanna del Neolitico
  • Tra le piante di Cava Ispica
  • Chiesa secentesca di Sant’Anna.

I Musei saranno concentrati nei pressi dell’Ente Liceo Convitto a Cartellone, l’offerta si arricchisce di un foto/contest e di degustazioni a sorpresa. Il vincitore del foto-contest “Modica in un click” che vincerà un fantastico pomeriggio in crociera con Seecily Cruises.

Ci saranno anche alcune iniziative artistiche a cura del trio Gragnani, Controscena Teatro, esibizioni al pianoforte, performance poetica e quartetto di flauti. La regia è di Tiziana Spadaro. Sarà possibile degustare cioccolato di Modica, la cioccolata Calda e dolci.

L’appuntamento è patrocinato dal MiBACT (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo), dall’assessorato regionale Beni Culturali e Identità siciliana, dal Comune di Modica (Assessorato alla Cultura) e dal CTCM. L’ingresso alle manifestazioni è libero.

La Notte dei Musei

L’iniziativa “La Notte dei Musei”, giunta alla dodicesima edizione, è posta sotto il patrocinio del Consiglio d’Europa, dell’Unesco e dell’ICOM e, al fine di valorizzare l’Identità culturale europea, si colloca a ridosso dell’International museum day, evento annuale promosso dall’ICOM fin dal 1977 e rivolto alla valorizzazione dei Musei e del Patrimonio culturale.

La Notte dei Musei“, manifestazione internazionale, ideata dal Ministero della Cultura francese nel ‘99 con il nome originario di “Printemps des musées” (Primavera dei musei) ed “esportata” in gran parte degli altri paesi europei.
L’Italia aderisce alla suggestiva iniziativa europea. Decine di musei statali, civici e privati, biblioteche comunali, palazzi storici e molte aree archeologiche saranno aperte in orario serale e notturno gratuitamente; in programma anche concerti e convegni, visite guidate e spettacoli. I Musei di tutta Europa si mostreranno nell’inusuale e seducente veste serale, arricchendo l’offerta con musica, mostre, visite guidate, degustazioni.
CATANIA
Sabato 21 Maggio 2016 il MacS (Museo di Arte Contemporanea Sicilia), diretto da Giuseppina Napoli, aderisce all’iniziativa culturale La Notte Europea dei Musei riproponendo, dopo il successo degli scorsi anni, l’evento culturale intitolato PoetArte a cura di Grazia Calanna nato dal sinestetico connubio tra arte e poesia. In occasione di questa III edizione, dalle ore 21 alle ore 23, interverranno i poeti: Irene Anastasi, Saragei Antonini, Selenia Bellavia, Cettina Caliò, Maria Gabriella Canfarelli, Chiara Carastro, Luigi Carotenuto, Orazio Caruso, Giuseppe Condorelli, Giulio Di Dio, Antonio Di Mauro, Vincenzo Galvagno, Dario Matteo Gargano, Alfio Grasso, Antonio Lanza, Paolo Lisi, Carmelo Panebianco, Alfio Patti, Maria Rita Pennisi, Renato Pennisi, Anna Vasta. Con loro, per dirla ricordando le parole di Italo Calvino, protagonista la poesia ovvero “l’arte di far entrare il mare in un bicchiere”. Dalle 20.00 alle 23.00 sarà possibile visitare gratuitamente il MacS dove è attualmente in corso l’esposizione della Collezione Macs, Sezione Internazionale
Sede: MacS – Museo Arte Contemporanea Sicilia | Indirizzo: via Crociferi – via S. Francesco n. 30, Catania| Telefono: 095 715 2207 – 342 301 7376

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.